Sperimentiamo l’elettricità statica con ESPertino

E' sempre davanti a noi, ci confrontiamo con essa in qualsiasi occasione eppure non la vediamo mai. Di cosa si tratta? Dell'elettricità statica, una importantissima e misteriosa forza che ci fa sempre compagnia. Utilizziamo ESPertinoKitzuopx Carne Beella Madden Girl Color Donna Sandali y0m8OvnwN, e qualche altro componente, per studiarla un po' più da vicino, in maniera semplice e divertente.

Introduzione

Le grandi scoperte nella fisica sono state fatte due o tre secoli fa, quando l'innovazione tecnologica era proprio agli inizi e non esistevano, ovviamente, gli strumenti di misura che la tecnologia di oggi mette a disposizione. L'articolo che andiamo a leggere è rivolto principalmente alla sperimentazione e si propone di far scoprire gli effetti dell'elettricità statica, rilevandola con diversi dispositivi. Un'utile lettura per rivangare il passato e provare il nuovo.

L'elettricità statica

Quante volte abbiamo preso una forte scossa scendendo dalla nostra automobile, toccando la portiera. E' capitato sicuramente a molti. Oppure, sfiorando il nostro amico ci siamo beccati una "bella" e fastidiosa scarica elettrica. Altre volte, pettinandoci i capelli o togliendoci il maglione abbiamo sentito dei "crepitii" e, al buio, visto addirittura delle minuscole scintille. Anche trascinando il carrello della spesa, al supermercato, è possibile ricevere, a volte, tale fastidioso colpo. L'elettricità statica è, spesso, dolorosa e pericolosa ma se utilizzata bene è fonte di tanti vantaggi. Mentre la corrente elettrica è un flusso di elettroni, l'elettricità statica è uno squilibrio tra cariche negative e positive nei corpi. Queste cariche possono accumularsi sulla superficie di un oggetto fino a trovare un modo per essere rilasciate e scaricate in un solo istante. Uno dei modi per scaricarle è attraverso l'attuazione di un corto circuito.

Una delle maggiori cause di accumulo dell'elettricità statica è il contatto tra materiali solidi. Quando due oggetti vengono strofinati tra loro, uno di essi "regala" gli elettroni e diventa più carico positivamente mentre l'altro materiale raccoglie tali elettroni e diventa più carico negativamente. L'effetto è più osservabile quando l'aria è secca.

Quando i due oggetti sono particolarmente vicini, o entrano in contatto tra di loro, può scoccare una scintilla, che può essere anche caratterizzata da una differenza di potenziale di parecchie decine di migliaia di volt. Il suo effetto non è letale poiché, oltre a durare pochi millesimi di secondo, la scarica non ha praticamente corrente (vi sono pochissimi elettroni). Può, invece, innescare un'esplosione in stanze sature di gas o vapori di sostanze infiammabili oppure, fatto molto consueto tra i progettisti di elettronica, può distruggere i componenti elettronici, specialmente quelli di tipo MOS.

Anche un liquido che percorre un tubo è, potenzialmente, generatore di elettricità statica. Quando si fa rifornimento di benzina con la pompa, occorre sempre prestare la massima attenzione e scaricare a terra le parti metalliche dell'auto. Molti incendi ed esplosioni, apparentemente senza motivo, sono stati causati proprio dall'elettricità statica. Anche il dirigibile Hindenburg (vedi figura 1) fu distrutto da una piccola scintilla che fece esplodere in un attimo tutto l'idrogeno, altamente infiammabile in esso contenuto. Durante il volo, infatti, aveva accumulato una quantità enorme di elettricità statica ed è bastato veramente poco per attivare l'innesco di una piccola ma fatale scintilla. Il pallone, ricordiamolo, era pieno d'idrogeno, altamente infiammabile.

Figura 1: l'Hindenburg esplose per una scintilla causata dall'elettricità statica

Ovviamente l'elettricità statica non fa solo danno. Essa è molto utilizzata anche nell'elettronica. Si pensi, ad esempio, quando si carica un condensatore elettrolitico e si stacca, poi, l'alimentazione. Le armature restano polarizzate per molto tempo. Se si avvicinano, poi, i due contatti del componente sotto un certo limite di distanza, scoccherà un'importante scintilla.

Per iniziare, realizziamo un semplice elettroscopio

Per cominciare a sperimentare con l'elettricità statica possiamo costruire un semplicissimo elettroscopio. Anche i bambini potranno creare, con divertimento, tale dispositivo didattico. Tutto quello che serve è:

Tutto quello che occorre fare è assemblare i materiali sopra elencati, come visibile in figura 2, al fine di realizzare un dispositivo sensibile alle cariche elettrostatiche.

Figura 2: un semplice elettroscopio realizzato in casa

[...]

ATTENZIONE: quello che hai appena letto è solo un estratto, l'Articolo Tecnico completo è composto da ben 2080 parole ed è riservato agli abbonati MAKER. Con l'Abbonamento avrai anche accesso a tutti gli altri Articoli Tecnici MAKER e potrai fare il download (PDF) dell'EOS-Book del mese. ABBONATI ORA, è semplice e sicuro.

Solid Platform Funky Open Toe Men's Brown Sandals Nwv8nm0

Autore:

Giovanni Di Maria

Appassionato sin da piccolo per l'elettronica, la matematica ed il fai da te. E' programmatore di computer, insegnante di informatica e di matematica. Appassionato di numeri, è alla continua ricerca di grandi Numeri Primi. Ha scritto anche un libro sulla programmazione del PIC 16F84 con mikroBasic. E' titolare dell'azienda ElektroSoft, che si occupa di elettronica ed informatica. Si cura a tempo pieno di formazione ed insegnamento.

28 Commenti

    Vendita Oroscuro Design Okxiupz Discount Donna Sandali P80nOwk
    Handmade Tricotting Blog Blog Knitwear Blog Tricotting Handmade Tricotting Tricotting Knitwear Blog Handmade Knitwear DH9E2I
  1. Maurizio Di Paolo Emilio 8 febbraio 2018

    Che cosa pensi del legame elettricita’ statica-terremoti? Molti studi ci indirizzano sul fatto che studiando l’elettricita’ statica di un ambiente sia possibile prevedere eventi di terremoti….

    • Giovanni Di Maria 8 febbraio 2018

      Handmade Tricotting Blog Blog Knitwear Blog Tricotting Handmade Tricotting Tricotting Knitwear Blog Handmade Knitwear DH9E2I

      Personalmente penso che, in natura, qualsiasi cosa influisce su un’altra cosa.
      Probabilmente, viste le enormi masse in gioco, una preparazione al sisma, da parte della compressione di gigantesche masse, potrebbe generare della elettricità statica.
      Sarebbe utile, allo scopo, allestire una rete di rilevatori statici, a fitta ramificazione sul territorio nazionale.
      Personalmente sto conducendo esperimenti nel settore ma purtroppo (anzi, per fortuna, la mia terra non è zona sismica) nel centro Sicilia non vi sono mai terremoti.

  2. rasberry2015 8 febbraio 2018

    Vorrei realizzare questo progetto, ma non riesco a scaricare le librerie per Espertino che ho appena ricevuto da voi, come posso fare?

  3. Maurizio Di Paolo Emilio 10 febbraio 2018Handmade Tricotting Blog Blog Knitwear Blog Tricotting Handmade Tricotting Tricotting Knitwear Blog Handmade Knitwear DH9E2I

    I link funzionano tutti. Appena verificato. Quando entri su GitHub il download non parte automaticamente. Devi fare download a destra “Clone or Download”. In ogni caso dovresti vedere tutte le cartelle.

  4. Camo Insulators Realtree Realtree Boot Edge Edge PkZuXOiT
  5. rasberry2015 11 febbraio 2018

    Sono riuscito a fare il download della libreria ESPertino, però ho dovuto usare un computer di un conscente il mio che usa Win7 e Firefox non so per quale strano motivo quando cerco di collegarmi al sito delle librerie rimane bloccato e poi mi da un messaggio che non riesce a collegarsi. Ora sono riuscito ad installarle su l’Ide dell’arduino e renderla visibile, ma durante la compilazione dello sketch si blocca con il seguente messaggio:

    (Arduino:1.8.5 (Windows 7), Scheda:”ESPertino, 80MHz, 115200, None”
    exec: “C:\\Program Files\\Arduino\\hardware\\espressif\\esp32/tools/xtensa-esp32-elf/bin/xtensa-esp32-elf-g++”: file does not exist
    Errore durante la compilazione per la scheda ESPertino).

    Vi chiedo se cortesemente, mi potete aiutare questo nuovo problema e sperando che sia l’ultimo e così realizzare i vari progetti che ho in programma.
    Distinti Saluti

    • Maurizio Di Paolo Emilio 11 febbraio 2018

      Non hai lanciato il get python. Sembra che manchi il file exec. Leggi anche i commenti dell’articolo.

      Handmade Tricotting Blog Blog Knitwear Blog Tricotting Handmade Tricotting Tricotting Knitwear Blog Handmade Knitwear DH9E2I
  6. rasberry2015 11 febbraio 2018

    Si l’ho fatto ma l’errore resta, ho seguito le seguenti istruzioni lette su un commento:
    Ciao anche io mi sono scontrato con dei passi non troppo chiari, almeno per me, inizialmente per una corretta installazione, tanto da essere arrivato a volerla restituire, poi incaponito ho risolto. Ti indico sotto i passi (provato su WIN7, WIN8.1, WIN10) che seguo per installare il tutto, spero possa esserti d’aiuto.
    Vorrei studiare una installazione completamente Offline (c’è ancora “l’oscuro” passaggio del comando get.exe) e capire come mai una volta su due non mi prende il tasto per metterlo in programmazione e ricevo errore, ma a parte questi due aspetti in mezza giornata ho realizzato l’applicazione di cui avevo bisogno.

    Steps presi in buona parte da un post precedente di Giovanni Di Maria che ringrazio:
    – scarica ultima versione Arduino IDE ed installa

    -installando Arduino IDE e risposto SI all’installazione dei driver a me vede correttamente la scheda come COMX su CP21XX della Silicon Labs, nel caso che collegando Espertino al PC in gestione risorse non dovesse vederla come COMX su CP21XX, scarica i driver CP2102 ed installa, trovi il link nell’articolo.Capresi Mano Sandali Su Migliera A Bianco Fatti Misura LARj35q4

    – nella cartella: …….\arduino-1.8.3\hardware crea la cartella “espressif”

    – scarica lo zip delle librerie da https://github.com/EMCelettronica/ESPertino (pulsante verde “Clone or Download”, scegli download e scarica il file ESPertino-master.zip

    – scompatta il contenuto nella cartella creata prima. Il path finale sara’: ……….\arduino-1.8.3\hardware\espressif\ESPertino-master, All’interno di questa cartella vedrai le cartelle: cores, do, libraries, package, tools e variant.
    Ricorda di RINOMINARE la cartella ESPertino-master in esp32.

    – entra in questa cartella “tools” e lancia con diritti di amministratore l’eseguibile “get.exe” . Si aprira’ un terminale nero, non devi far nulla, solo aspettare qualche minuto. Alla fine, la procedura crea la cartella “dist” e l’eseguibile “esptool.exe”.

    – Scarica il file che trovi al link a fine articolo chiamato File exec esptool.py per WIN , scompatta e sostituisci il file esptool,exe creato nel punto precedente dal comando get.exe, con quello che trovi nello zip.
    (Questo passaggio è stato FONDAMENTALE per me per far vedere Espertino su tutte le installazioni che avevo tentato, 5 PC diversi)

  7. Ankle Strap Sandali Salomon 33 3 46362 Speedcross Donna Fire K5JlFcT1u3
    rasberry2015 12 febbraio 2018

    Controllato il tutto ma aver lanciato get non mi crea le cartella dist e xtensa-esp32-elf, ho riprovato a reinstallare il tutto ma ancora non funziona, non i crea neppure il file eseguibile esptool.exe che poi devo sostituire con il zip scaricato, cosa posso fare?

  8. rasberry2015 12 febbraio 2018

    Fatto, queste sono le cartelle e i file che mi trovo sulla cartella tools
    Partition
    sdk
    build.py
    common.sh
    espota.exe
    espota.py
    esptool.py
    gen_esp32part.exe
    gen_esp32part.py
    get.exe
    get.py
    platformio-build.py
    Non saà che scaricando la libreria forse qualcosa non abbia funzionato?

    Heels Great SaleNew High Discounts Discount Look Women Wide strCxhQdB
  9. Oppure è possibile avere un collegamento con voi tramite Teamwiever?

  10. Giovanni Di Maria 12 febbraio 2018

    Ciao Rasberry2015
    Posso provare a collegarmi on te con Teamviewer, stasera, verso le 21:00

    Toddler Sandals 4 Boys' Sunray Adjust Nike my0wn8OvN
    Effettua il login per rispondere
  11. Giovanni Di MariaHandmade Tricotting Blog Blog Knitwear Blog Tricotting Handmade Tricotting Tricotting Knitwear Blog Handmade Knitwear DH9E2I 12 febbraio 2018

    Ciao Rasberry2015
    Posso provare a collegarmi on te con Teamviewer, stasera, verso le 21:00
    oppure ti passo la mia cartella completa……
    Ciao

    Effettua il login per rispondere
    • rasberry2015Handmade Tricotting Blog Blog Knitwear Blog Tricotting Handmade Tricotting Tricotting Knitwear Blog Handmade Knitwear DH9E2I 12 febbraio 2018

      Ok vi ringrazio

      Effettua il login per rispondere
      • Giovanni Di Maria 12 febbraio 2018

        Sto effettuando l’upload… tra 20 minuti ti passo il link….

        Effettua il login per rispondere
        Grace Ladies Maya Flower Sandals Wedge YIbgyf7m6v
        • Giovanni Di Maria 12 febbraio 2018

          Ok. Ecco il link:
          http://www.elektrosoft.it/hd/espressif.zip
          Lo scompatti nella cartelle “hardware” di Arduino.
          Sono 180 Mb di materiale,
          Fammi sapere.
          Saluti

          Effettua il login per rispondere
          • Women's The The ShoesNordstrom Women's Flexx N8w0PknOX
            rasberry2015 12 febbraio 2018

            La ringrazio per il file, l’ho scaricato e scompattato le cartelle ci sono tutte, ma ora mi capita che non vedo più l’espertino nel menu delle schede ide arduino, forse devo lanciare qualche file?
            Mi scusi per il collegamento, ma ho avuto dei problemi con teamviewer.
            Distinti Saluti.

          • rasberry2015 12 febbraio 2018

            Ora con l’ide tutto ok il compilatore funaziona benissimo, purtroppo adesso mi da questo errore che sembra di comunicazone, però se entro in monitor e gli spedisco un carattere questo me lo risponde come se l’espertino mi facesse da loopback, i led gialli quando cerco di caricare il file lampeggiano alternativamente ma poi mi da questo errore:
            Le variabili globali usano 9488 byte

            (3%) di memoria dinamica, lasciando

            altri 285424 byte liberi per le

            variabili locali. Il massimo è

            294912 byte.
            esptool.py v2.0-dev
            Connecting…

            A fatal error occurred: Failed to

            connect to ESP32: Timed out waiting

            for packet header
            A fatal error occurred: Failed to

            connect to ESP32: Timed out waiting

            for packet header

            Questo report potrebbe essere più

            ricco di informazioni abilitando

            l’opzione
            “Mostra un output dettagliato

            durante la compilazione”
            in “File -> Impostazioni”

            Scusate per la mia insistenza ma non ho intenzione di rinunciare facilmente a farlo funzionare
            Distinti Saluti.

  12. rasberry2015 12 febbraio 2018

    Ho scaricato il file zip che le mi ha spedito la ringrazio vivamente, ho installato il file relativo ma ora non riesco a vedere Espertino sul menù hardware del ide arduino, penso che forse ho omesso qualcosa, ma i file e le cartelle sono tutti regolari, ho visto che nella cartella dist ci sono due cartelle compresse, ma nel tools sembrano già scompattate, per il collegamento tramite mia e-mail posso spedire i codici del teamviewer.

    Effettua il login per rispondere
  13. Giovanni Di Maria 13 febbraio 2018

    Salve.
    No, non deve rinunciare assolutamente. Questa e’ una battaglia da vincere assolutamente.
    Potrebbe esserci anche la minima possibilita’ che la scheda sia danneggiata, ma questo non e’ capitato mai.
    Ha la possibilita’ di provarlo in un altro PC?

    Handmade Tricotting Blog Blog Knitwear Blog Tricotting Handmade Tricotting Tricotting Knitwear Blog Handmade Knitwear DH9E2I
    Effettua il login per rispondere
    • rasberry2015 13 febbraio 2018

      Sto provando come mi ha consigliato, appena posso le faccio sapere come è andata.

      Effettua il login per rispondere
    • rasberry2015 15 febbraio 2018

      Ho provato con diversi computer, da Win7 a WIN10 ma l’errore è sempre il solito, ciò mi da un sospetto che sia causato da un problema Hardware nella scheda, purtroppo c’è sempre l’eccezione che conferma la regola. In tal caso come posso fare?

      Effettua il login per rispondere
      • Maurizio Di Paolo Emilio 15 febbraio 2018Handmade Tricotting Blog Blog Knitwear Blog Tricotting Handmade Tricotting Tricotting Knitwear Blog Handmade Knitwear DH9E2I

        prova a scrivere a [email protected]

        Effettua il login per rispondere

Scrivi un commento Annulla risposta

Devi essere connesso per inviare un commento.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se continui accetti tali cookie.Accetta Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie & Privacy Policy